Home > Esplora > Mostre > Mostre realizzate > I Medici e le scienze. Strumenti e macchine nelle collezioni granducali
I Medici e le scienze. Strumenti e macchine nelle collezioni granducali

visita il sito della mostra

Visita il sito della mostra

 

Grandi mecenati delle arti, i Medici furono per circa tre secoli anche generosi patroni delle scienze. Da Cosimo il Vecchio (1389-1464) a Gian Gastone (1671-1737), i rapporti del potere con la scienza furono contrassegnati da una doppia valenza culturale e celebrativa. Profondamente convinti che la conoscenza scientifica e il controllo tecnologico della natura conferissero solidità e prestigio al potere politico, i Medici promossero con lungimiranza le attività di astronomi, matematici e filosofi naturali, formando nel contempo una delle più straordinarie collezioni di strumenti matematici e reperti naturalistici. Guidando idealmente il visitatore attraverso i luoghi del collezionismo mediceo, la mostra intende soprattutto evidenziare il ruolo attribuito alle scienze fisico-matematiche nella celebrazione delle glorie dinastiche dei granduchi di Toscana.


Allestimenti

15.05.2008 – 11.01.2009 Firenze, Museo degli Argenti
04.04.2009 – 07.09.2009 Philadelphia, The Franklin Institute
  (Galileo, the Medici and the Age of Astronomy)