Home > Esplora > Mostre > Mostre realizzate > La relatività da Galileo a Einstein
La relatività da Galileo a Einstein

L’esposizione è una delle quattro iniziative che compongono la “mostra a rete” Albert Einstein, Ingegnere dell’Universo, realizzata in collaborazione con il Max-Planck-Institut di Berlino per celebrare l’Anno Mondiale della Fisica. In ciascuna delle sedi (Firenze, Pavia, Bologna e Bari) vengono sviluppati temi particolari che caratterizzano il rapporto della città con il grande scienziato. La mostra-laboratorio fiorentina ripercorre le tappe che hanno portato alla nascita della fisica contemporanea con due atelier interattivi: uno dedicato a Galileo, che osservando il moto dei corpi giunse a intuire il principio della cosiddetta relatività classica; l’altro su Einstein e i principi della relatività ristretta e generale. Dispositivi multimediali, un film appositamente realizzato e semplici esperimenti consentono di capire “dall’interno” l’universo culturale dei due scienziati e lo spessore delle loro scoperte.

 

Allestimenti

09.12.2005 – 12.03.2006 Firenze, Museo di Storia della Scienza