Archivio delle Riunioni degli scienziati italiani

Le riunioni scientifiche italiane si tennero a partire dal 1839 con cadenza annuale fino al 1847, quando a Venezia la nona Riunione fu interrotta dalla polizia austriaca; le Riunioni non ripresero che dopo l'Unità d'Italia, nel 1861 a Firenze con una riunione straordinaria, nel 1862 a Siena ed infine nel 1873 a Roma.

La documentazione copre tutte le riunioni (compresa quella, rinviata, che si sarebbe dovuta tenere a Siena nel 1848) tranne l'ultima di Roma e offre la possibilità di studiare un interessante intreccio di storia culturale, di storia politica italiana e di storia locale, visto, da una parte, lo stretto rapporto che questi incontri ebbero con le vicende risorgimentali e, dall'altra, l'importante ruolo giocato dal granducato nell'organizzazione delle riunioni che si tennero in Toscana. Particolarmente preziosi sono i documenti della riunione di Venezia, visto che di questa riunione non furono mai pubblicati gli atti.

Il fondo è interamente catalogato.

 

cerca nell'archivio delle Riunioni

 

oppure ...

Vai a LibriVision