Collaborazione con Wikipedia

La collaborazione del Museo Galileo con Wikipedia è iniziata nel 2009 con la cessione di alcune biografie dal sito web “Mille anni di scienza in Italia” ed è proseguita con la creazione di voci legate alle collezioni del museo e della biblioteca. Successivamente si è articolata in due diversi progetti.

Progetto Wikipediano in Residenza

Nel 2016 Il Museo Galileo è stato selezionato –insieme al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, al MUSE-Museo delle Scienze di Trento e alla Fondazione Mansutti di Milano– da Wikimedia Italia per accogliere per due mesi un Wikipediano in Residenza. Il Wikipediano in Residenza è una persona di particolare competenza sui “progetti wiki” che collabora con un’istituzione allo scopo di valorizzarne il patrimonio nel mondo Wikipedia. Il progetto ha prodotto un significativo arricchimento dei temi di storia della scienza nell’enciclopedia online più consultata al mondo: sono stati ceduti a Wikipedia oltre 450 testi pubblicati nel website del Museo Galileo, in italiano e in inglese, relativi a voci non presenti nell’enciclopedia o utili per integrarne altre già esistenti, circa 130 immagini e alcuni video. Si sono inoltre tenuti incontri di formazione con lo staff del museo, in modo da metterlo in grado di proseguire autonomamente il lavoro su Wikipedia anche dopo la fine della Residenza. Il Museo Galileo continua a lavorare sul progetto GLAM grazie al proprio personale e ai ricercatori che collaborano stabilmente con l’Istituto.

Progetto Leonardo

Il 1 giugno 2018 il Museo Galileo e Wikimedia Italia hanno firmato un accordo biennale per la realizzazione di un progetto GLAM interamente dedicato a Leonardo da Vinci con lo scopo di favorire una più ampia condivisione del patrimonio di conoscenze a lui relative in occasione del 500° anniversario della sua morte (2 maggio 1519). Il Museo Galileo si propone di verificare e completare i contenuti delle voci già presenti in Wikipedia e crearne di nuove, coinvolgendo ricercatori ed esperti della vita e dell’opera di Leonardo. Metterà inoltre a disposizione testi, video divulgativi e immagini. Il contributo del Museo si concentrerà sugli interessi scientifici di Leonardo, con particolare attenzione ai seguenti argomenti: la biografia, i codici, gli studi scientifici e tecnici, la biblioteca, i luoghi legati alla sua vita e alla sua attività, le persone con cui ebbe contatti o che ebbero un ruolo importante nella sua fortuna postuma.