Astronomia a Firenze dalla Specola all'Osservatorio di Arcetri
Sito web

Organizzata in collaborazione con il Dipartimento di Astronomia dell’Università di Firenze e con l’Osservatorio Astrofisico di Arcetri, Astronomia a Firenze si collega idealmente alla mostra Il telescopio di Galileo. In tre sezioni sono presentati strumenti delle collezioni del Museo di Storia della Scienza che delineano una breve storia dell’astronomia fiorentina fra Palazzo Torrigiani, sede della “Specola” granducale, e la collina di Arcetri, sede dell’Osservatorio. Alle alterne vicende delle due istituzioni si accompagnano le storie di alcuni dei personaggi che hanno caratterizzato la storia dell’astronomia fiorentina, fra i quali Felice Fontana, Giovanni Battista Amici, Giovanni Battista Donati, Antonio e Giorgio Abetti.

 

Allestimenti

16.03.2008 – 09.05.2010 Firenze, Museo di Storia della Scienza
Astronomia a Firenze dalla Specola all'Osservatorio di Arcetri. Sala I, "L'Imperiale e Reale Museo di Fisica e Storia Naturale", Firenze, Museo di Storia della Scienza
Astronomia a Firenze dalla Specola all'Osservatorio di Arcetri. Sala II, "Dall'Imperiale e Reale Museo all'Osservatorio di Arcetri", Firenze, Museo di Storia della Scienza
Astronomia a Firenze dalla Specola all'Osservatorio di Arcetri. Sala II, "Dall'Imperiale e Reale Museo all'Osservatorio di Arcetri", Firenze, Museo di Storia della Scienza
Astronomia a Firenze dalla Specola all'Osservatorio di Arcetri. Sala II, "Dall'Imperiale e Reale Museo all'Osservatorio di Arcetri", Firenze, Museo di Storia della Scienza
Astronomia a Firenze dalla Specola all'Osservatorio di Arcetri. Il telescopio di Tito Gonnella nella sala III "Dall'astronomia all'astrofisica", Firenze, Museo di Storia della Scienza
previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow
Slider