Chiavi della Città a.s. 2019-2020
  • Iniziative speciali

Il Museo Galileo aderisce al progetto Le Chiavi della Città, ideato dal Comune di Firenze e volto a promuovere l'offerta di percorsi educativi e formativi integrativi della didattica rivolti alle scuole fiorentine. Il progetto si propone di offrire a insegnanti, studenti e loro famiglie una pluralità di percorsi educativi, interventi formativi, attività laboratoriali, visite e spettacoli.
Nell'ambito di Le Chiavi della Città, il Museo Galileo riserva alle scuole i seguenti percorsi educativi:

  • Gioca e impara con Galileo (Cod. 189): visita guidata mirata a far conoscere le collezioni del Museo Galileo e il personaggio Galileo Galilei utilizzando la modalità del gioco.
  • "C'era una volta"... al Museo Galileo: il racconto dei burattini (Cod. 186): visita animata durante la quale si introducono argomenti di storia della scienza utilizzando la modalità del teatro di burattini ispirati ai personaggi legati alle collezioni del Museo Galileo.
  • Leonardo arte e scienza (Cod. 188): far conoscere, attraverso i disegni di Leonardo, artista e scienziato, il legame tra le sue conoscenze sulla visione e le tecniche di rappresentazione prospettica.
  • Lo spettacolo della scienza (Cod. 187): visita tematica per far conoscere ai ragazzi i bellissimi strumenti scientifici della collezione della dinastia dei Lorena.
  • Dall’occhio al cannocchiale: le osservazioni di Galileo (Cod. 190): attività che parte dalle osservazioni del cielo nell’antichità per comprendere l’importanza delle scoperte astronomiche di Galileo.
  • Le operazioni del compasso geometrico e militare di Galileo (Cod. 191): un percorso attraverso il quale i ragazzi sperimenteranno l’uso di uno strumento ideato nella sua forma da Galileo Galilei.

Le classi che partecipano usufruiscono del biglietto agevolato al museo di € 6,50 a ragazzo per le classi primarie e secondarie di primo grado e € 8,00 a ragazzo per le classi secondarie di secondo grado.

Per informazioni: tel. 055 2625704 - 2625788 - 2625695 - 2625691 (da lunedì a venerdì 8.00-14.00, martedì e giovedì anche 14.30-17.30) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
oppure Call center Linea Comune 055 055 (da lunedì a sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00)