Dall'occhio al cannocchiale: le osservazioni di Galileo
  • didattica a distanza

Come si osservava il cielo nell’antichità? Perché il telescopio di Galileo è lo strumento che ha cambiato il mondo? Il laboratorio si propone di avvicinare i ragazzi ai principi dell’astronomia attraverso l’uso di antichi strumenti (come l’astrolabio e il notturlabio) e il riferimento ad aspetti della mitologia antica legati alle caratteristiche dei pianeti. Una parte dell’attività si focalizza sulla costruzione del cannocchiale di Galileo e sull’analisi delle proprietà delle lenti.

Giorno e orario da concordare con gli operatori della Sezione Didattica

Il Museo Galileo offre gratuitamente le attività didattiche a distanza dell’anno scolastico 2020-2021.
Le classi partecipanti che desiderano sostenere il Museo Galileo in questo momento di difficoltà per le istituzioni culturali possono effettuare una donazione tramite PayPal.

Per informazioni e prenotazioni:
tel. 055 2653163; 055 2653160; 055 2653156
lunedì-venerdì 9.30-16.00; martedì 9.30-13.00
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Indicata per tutte le scuole di ogni ordine e grado