Informativa per il trattamento dei dati personali - Utenti di servizi del Museo Galileo

Informativa ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 13 e 14 del Regolamento UE n. 679/2016 del 27 aprile 2016, “relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE” (Regolamento generale sulla protezione dei dati)”

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE n. 679/2016 informiamo i visitatori del Museo Galileo e gli utenti dei servizi erogati dal Museo stesso di quanto segue.

  1. Il Titolare del trattamento è il Museo Galileo – Istituto e Museo di Storia della Scienza con sede in Firenze, piazza dei Giudici 1 (di seguito anche il “Titolare”).
  2. I dati personali forniti, verranno trattati dal Titolare stesso per le finalità istituzionali, connesse o strumentali all'attività svolta dal Museo Galileo, e quindi per dare esecuzione alle prestazioni contrattualmente convenute, adempiere agli obblighi di legge di natura contabile e amministrativa, nonché a tutti gli altri obblighi di legge posti a carico del Titolare del trattamento.
    Saranno inoltre effettuate dal Titolare, in relazione alle suddette finalità, attività di carattere statistico in forma aggregata anonima.
  3. Il trattamento verrà effettuato nel rispetto dei principi di liceità, limitazione, esattezza, integrità e riservatezza disposti dall’art. 5 del GDPR e dalle altre norme vigenti in materia. Tutti i dati saranno trattati con correttezza e trasparenza, sia manualmente, sia con strumenti elettronici ed informatici; saranno inseriti in appositi archivi cartacei e/o informatici, o in ogni altro tipo di supporto adeguato, e tenuti sotto costante controllo con procedure operative e misure di sicurezza adeguate, ai sensi di quanto stabilito dall’art. 32 del Regolamento UE 679/2016, a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati personali, al fine di prevenire la perdita dei dati stessi, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
  4. La base giuridica del trattamento dei dati personali di cui al punto 2 è rappresentata dallo specifico rapporto contrattuale instaurato per l’effettuazione del servizio e dall’adempimento agli obblighi di legge ad esso connessi. Il trattamento dei dati forniti è presupposto indispensabile per l’esecuzione del rapporto contrattuale del quale l’interessato è parte. L’eventuale mancato consenso al trattamento comporta l’impossibilità di procedere alla esecuzione del servizio stesso.
  5. Il trattamento dei dati personali potrà essere effettuato, oltre che da personale interno del Museo Galileo espressamente autorizzato da società, enti o consorzi, nonché consulenti e professionisti nominati responsabili esterni del trattamento ex art. 28 del Regolamento UE citato, che, per conto del Titolare, forniscono specifici servizi organizzativi o elaborativi o che svolgano attività connesse, strumentali o di supporto al Titolare nell’ambito delle attività di cui sopra.
    L’elenco delle persone autorizzate e dei responsabili esterni è reperibile presso il Titolare del trattamento.
  6. I dati personali di cui sopra potranno essere comunicati a soggetti nei confronti dei quali la comunicazione sia prevista da norme di legge o di regolamento, ovvero da soggetti pubblici per lo svolgimento delle loro funzioni istituzionali;
  7. Nel rispetto dei principi di proporzionalità e necessità, i dati di cui al punto 2 non saranno conservati per periodi più lunghi rispetto a quelli indispensabili al raggiungimento delle finalità sopra indicate e, dunque, per il tempo necessario all’esecuzione del contratto, comunque nel limite di dieci anni stabilito dalle norme del Codice Civile in materia.
  8. Il GDPR riconosce all’interessato una serie di diritti previsti dagli articoli da 15 a 22, tra i quali l'accesso ai propri dati personali, la loro rettifica o cancellazione, la limitazione del trattamento, il diritto di opporsi al loro trattamento per l’effettuazione di attività di marketing diretto. L’interessato ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.
  9. L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all'Autorità Garante per il trattamento dei dati personali, ai sensi dell’art. 77 del Regolamento UE 679/2016.

I riferimenti di contatto del Titolare sono i seguenti: Museo Galileo – Istituto e Museo di Storia della Scienza - Tel. 055 265311 - Fax 055 2653130 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Titolare del trattamento

Museo Galileo