Art bonus ed erogazioni liberali

Art bonus

Aggiornamento del 14/12/2018

Al momento è possibile sostenere con erogazioni liberali il restauro dei seguenti beni librari conservati nella Biblioteca del Museo Galileo:

Ai sensi dell'articolo 1 della legge "Art bonus" diamo pubblicità delle elargizioni ricevute:

€ 3.660,00. La cifra, ricevuta a dicembre 2018, è stata destinata al restauro dell’opera Relazioni dei viaggi in Toscana di Targioni Tozzetti, 1768-1779 (12 voll.).

€ 550,00. La cifra, ricevuta a dicembre 2018, è stata destinata al restauro del volume Saggi di naturali esperienze all’Accademia del Cimento (Napoli, 1714).

€ 4.898,30. La cifra, ricevuta a dicembre 2015, è stata destinata al restauro di 43 carte geografiche (86 c.) colorate a mano facenti parte del volume: Gerardi Mercatoris Atlas, sive Cosmographicae meditationes de fabrica mundi et fabricati figura / primum a Gerardo Mercatore inchoatae, deinde a Iudoco Hondio piae memoriae ad finem perductae; iam vero multis in locis emendatae, et de novo in lucem editae. Editio decima. Amsterodam : sumptibus & typis aeneis Henrici Hondij, an.D. 1628.

Erogazioni liberali

Il Museo Galileo rientra fra i soggetti che possono essere destinatari di erogazioni liberali ai sensi dell’art. 38 della Legge 342/2000. La Legge prevede la totale deducibilità delle erogazioni liberali in denaro da parte di soggetti titolari di reddito di impresa a favore dello Stato, delle regioni degli enti locali territoriali di enti o istituzioni pubbliche di fondazioni e di associazioni legalmente riconosciute, che svolgono tra i propri compiti istituzionali la realizzazione di programmi nei settori dei beni culturali e dello spettacolo.